Recensione LG 360 VR: la realtà virtuale a portata di occhiali

Una delle scelte di marketing sicuramente interessanti attuate da LG è proprio quella di fare uscire il suo G5 assieme ad un visore di realtà virtuale. LG 360 VR è un visore leggero (pesa soltanto 134 grammi), compatto e con un design molto futuristico e minimalista.

Molte sono caratteristiche che lo contraddistinguono. Una tra queste è sicuramente il fatto che, per farlo funzionare, non si deve inserire lo smartphone: basta collegare il visore con un cavo USB  Type-c al cellulare e scaricare l’app 360 VR.

LG 360 VR è diverso dai soliti visori e garantisce una buona esperienza virtuale

Ormai siamo abituati a visori che si indossano tramite degli archetti o degli strap come nel caso di HTC Vive, tuttavia LG vuole fare le cose a modo suo.

LG 360 VR  si presenta come un occhiale vero e proprio e si deve quindi indossare come tale. Il materiale fatto di policarbonato e di gomma rende il visore leggero e adatto a lunghe ore di utilizzo. I comandi sono semplici e intuitivi infatti lo smartphone verrà utilizzato come vero e proprio controller per spostarsi attraverso lo spazio virtuale.

Caratteristiche tecniche di LG 360 VR

Il visore di LG possedeva delle specifiche tecniche interessanti e discrete al momento dell’uscita. La qualità visiva risulta ottimale e la luminosità è soddisfacente. Il display è costituito da un doppio schermo IPS da 1.88″, 960×720 pixel 639PPI e frequenza di refresh 60Hz. Il campo visivo, invece, risulta abbastanza ridotto arrivando a 80° in orizzontale.

Si ha comunque la possibilità di regolare la distanza interpupillare e la messa a fuoco grazie ad un sensore di prossimità simile a quello di HTC VIVE. L’audio è dato da un uscita Jack 3,5mm dove si possono collegare le cuffie dello smartphone LG G5.

Il mondo virtuale secondo LG 360 VR

Lo spazio virtuale per accedere ai contenuti multimediali risulta minimalista e di facile utilizzo. La home di LG è suddivisa in tre pannelli:

  • Recenti
  • Canali VR
  • Applicazioni

Nella sezione “recenti” possiamo visualizzare i nostri contenuti personali come fotografie, video e i materiali in 360° salvati nella galleria del nostro smartphone.

Diverso è il caso dei “canali VR” dove invece abbiamo la possibilità di visionare una ricca playlist di video a 360 gradi di vario genere. Nella sezione applicazioni arriviamo finalmente ad avere la possibilità di usare le app disponibili oltre che trovare le impostazioni del visore.

  • Che cos’è LG 360 VR? Lg 360 VR è un visore di realtà virtuale sviluppato da LG e funzionante esclusivamente con lo smartphone LG G5.
  • Quando potrò acquistare LG 360 VR? Il visore di LG è acquistabile da subito online o accoppiato ad un LG G5.
  • Quanto costerà LG 360 VR? LG 360 VR costa soltanto EUR 38,50€ visto che è già dal 2016 che è in circolazione. Sconsigliamo di comprarlo separato se non possedete già un LG G5 in quanto funziona soltanto con questo modello.
  • Cosa potrò fare con LG 360 VR? Il visore di LG è pensato per usufruire di diversi contenuti per la realtà virtuale, in particolare foto e video in 360°. Nella Home del visore è presente comunque la sezione applicazioni per far girare anche giochi ed altre esperienze virtuali.