Recensione Samsung Odissey: il visore top gamma Windows Mixed Reality

Ormai è già iniziato il commercio dei visori di realtà virtuale Windows Mixed Reality. Questa serie di visori sono quasi tutti simili tra loro. a parte il cambiamento estetico e qualche dettaglio che viene personalizzato dalla casa produttrice come Dell, Asus, Acer, HP e Lenovo. Samsung Odissey si pone ad un livello più alto, sia per caratteristiche tecniche che per prezzo, risultando il dispositivo di realtà virtuale migliore.

Samsung Odissey ha una risoluzione maggiore, audio integrato e non solo

Sebbene sia ormai una necessità avere un audio integrato nei visori di nuova generazione, gli altri visori della stessa linea sono sprovvisti di cuffie. Questo dettaglio porta Samsung Odissey ad essere il meno economico tra i visori Windows, ma di possedere altre qualità.

Il visore di Samsung ha inoltre un regolatore IPD per la distanza interpupillare (già visto su HTC VIVE), un campo visivo di 110° rispetto ai 95° dei concorrenti e un display AMOLED con risoluzione di 1.440 x 1.600 per occhio. Le cuffie sono prodotte da AKG (azienda leader nel settore di cuffie professionali) e permettono di regolare il volume. Samsung Odissey è dotato di due telecamere frontali per il rilevamento dei movimenti , due controller reattivi e di un microfono integrato.

Il comfort secondo Samsung Odissey

La serie di visori di Windows Mixed Reality necessitano di un PC VR-Ready per poter funzionare, quindi sono soggetti ad un cavo che potrebbe infastidire gli appassionati più esigenti che vogliono garantirsi un’esperienza virtuale libera e meno stressante. Tuttavia Samsung Odissey cerca di colmare questo limite con un headset comodo che si può alzare e abbassare senza doverselo togliere. Un piccolo dettaglio che può fare la differenza rispetto a tanti altri visori.

Per quanto riguarda l’installazione del dispositivo i visori di Windows sono essenzialmente dei plug and play che richiedono un massimo di 10 minuti per essere installati in quanto non necessitano un set-up esterno come per  HTC VIVE e Oculus Rift.

Le piattaforme multimediali di Samsung Odissey

Samsung Odissey avrà una piattaforma digitale made-in Windows dove poter accedere ad app e giochi, tuttavia è garantita anche la compatibilità con Steam VR e la maggior parte dei suoi prodotti digitali. Sicuramente un buon punto di partenza che permette al visore di avere un parco titoli ampio e di qualità. Tra i tanti giochi notiamo il classico Minecraft e SuperHot VR .

Prezzo e uscita

Sfortunatamente Samsung Odissey, a differenza dei suoi concorrenti, non avrà commercio in Europa e il motivo resta ancora sconosciuto. Un pugno allo stomaco per tutti quelli che speravano di poter mettere mano sul visore top gamma di Windows. L’unico modo attuale per averne uno resta l’acquisto online tramite siti come Amazon o e-bay al prezzo di 499$, ora in sconto a 399$ sul sito di Microsoft.

  • Che cos’è Samsung Odissey? Samsung Odissey è un visore di realtà virtuale top-gamma della linea Windows Mixed reality.
  • Quando potrò acquistare Samsung Odissey? Samsung Odissey è acquistabile sin da subito, tuttavia non è stato distribuito in Europa e l’unico modo per essere acquistato è on-line.
  • Quanto costerà Samsung Odissey? Il prezzo di base è di 499$ ma si può trovare scontato a 399$ sul sito di Microsoft.
  • Cosa potrò fare con Samsung Odissey? Con Samsung Odissey potrai accedere a tanti contenuti tramite il Windows Store e la piattaforma di Steam VR.